Tag michele vignali

Storia della Festa della Donna di Michele Vignali

L’otto marzo si celebra la Festa della Donna per ricordare le conquiste sociali e politiche. Un’occasione per rafforzare la lotta contro le discriminazioni e le violenze ma è anche un momento di riflessione su quello che ancora deve essere fatto. Stiamo vivendo un momento difficile, in cui sempre più donne sono vittime di violenza. Tale ferocia e aggressività colpisce troppe volte per cause ‘’ stupide’’ e ingiuste. Sì perché nessun uomo può decidere di spezzare la vita, le ali, i sogni e soprattutto la libertà individuale.

Leggi tutto…

Alta Roma in Town: Vittorio Camaiani presenta la collezione “Alla corte di Velásquez”

La couture ha un potere quasi curativo come l’arte. Ho sempre sentito parlare di abiti, stoffe, sfilate e ritocchi sartoriali fin dall’infanzia e ricordo con molto nostalgia alcuni racconti di famiglia sulla città eterna ricca di cultura, arte e moda. L’atelier, era considerato un punto d’incontro negli anni cinquanta, un salotto élitario per l’alta aristocrazia. Le nobildonne e le clienti abituali si incontravano durante la sfilata per sentirsi parte di un sogno.

La sfilata dello Stilista Vittorio Camaiani in occasione dell’Alta Roma, ha evocato in me questi ricordi: un dialogo diretto tra mondo artistico, culturale e sociale, perché la moda è molto più di un semplice abito ma segna in modo indelebile la storia del costume.
Vittorio Camaiani, poliedrico e visionario vive il presente ma con uno sguardo rivolto al passato che rivisita e plasma ad arte con sofisticata eleganza offrendo a tutti noi abiti che sono opere d’arte in movimento: Tableaux Vivant.

Leggi tutto…

Addio Angelo Marani di M. Vignali

In ricordo a Angelo Marani,
Ciao Angelo. Come tutte le grandi persone sei andato via in silenzio senza fare rumore. Anche se dentro ai tuoi fans hai lasciato un grande vuoto.
Amava definirsi prima imprenditore e poi uno stilista, anche se preferiva essere ricordato come artigiano. La moda di Angelo Marani era raffinata, semplice, elegante, rock, creativa ma allo stesso tempo funzionale. Traeva ispirazione da tutto un quadro, un libro, un periodo storico o grandi donne. La sua che apparentemente era una moda semplice era ricca di lavoro, ricerca e innovazione. Marani Inizia a muovere i primi passi nel mondo della moda ventenne, quasi per caso, in quanto conosceva il tedesco e così veniva chiamato per tradurre le direttive all’interno delle aziende tessili di Correggio dove i tedeschi acquistavano la maglieria.

Leggi tutto…

La mia Milan Fashion Week! di M. Vignali

Vorrei vivere la mia vita come se fosse una milan fashion week! In quel mondo incantato, magico che per me è la moda, tra presentazioni, sfilate, foto di street style, cambi look ma soprattutto, per condividere le emozioni più belle con le persone speciali che non vedevi da tempo.
La fashion week ti travolge in un turbine di sensazioni a cui non voglio e non potrei mai rinunciare. Posso affermare con certezza che la moda ha per me una proprietà curativa, dovuta al fatto che riesce a trasmettermi non solo bellezza ma anche gioia di vivere e creatività.

Leggi tutto…

Storia della Lady Dior di M. Vignali

E dopo alcune settimane di vacanza rieccoci qui a parlare di vintage e storia del costume.
Sperò che le vostre vacanze siano state piacevoli e divertenti ma anche piene di amore, affetto e spensieratezza.
Oggi vi voglio raccontare la meravigliosa storia di una borsa che è diventata un vero e proprio must have: La Lady Dior. Un accessorio talmente unico nella sua intramontabile eleganza che ha segnato la storia del costume e della moda. Un Icon bag che esprime un’esclusiva e sofisticata raffinatezza ma che è legata purtroppo dalla sofferenza. Vediamo perché:

Leggi tutto…

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: