Romero Britto: artista poliedrico della pop-cultura positiva

Romero Britto - Fonte folha.uol.com.br

Romero Britto – Fonte folha.uol.com.br

Romero Britto è un artista di origini brasiliane che vive a Miami. Britto non è un semplice artista ma un poliedrico innovatore della POP-CULTURA.

Scultore, pittore, serigrafo, designer, Britto sperimenta e coniuga nella sua arte cubismo, street-art e pop-art.

Le opere di questo artista sono ironiche ma empatiche si caratterizzano per l’uso di colori vivaci e sortiscono positività. Il mondo contemporaneo delle grandi città è grigio, affollato, urbanamente scandito dagli stessi ritmi cadenzati e da paesaggi monotoni. Eppure, basta esporre o installare un quadro o una scultura “brittiana”, per differenziare un contesto e ottenere attraverso questa nuova grammatica stilistica una visione ottimista delle cose.

Le sue opere infondono vigore e brio, tanto da essere considerate fonte di ispirazione per milioni di persone. A renderle così vibranti non è solo l’uso imperante della policromia ma la semplicità di un design democratico, popolare, diretto e comprensibile a tutti, che si esprime attraverso un iconico cartoon-style. I personaggi sono figure dai tratti semplici che evocano ricordi d’infanzia.

Il New York Times ha descritto la sua espressività come un qualcosa che “emana energia, entusiasmo e amore”. Romero è un autodidatta e comincia sin dall’infanzia a colorare e sperimentare su carta. Successivamente si è trasferito a Miami dove si è cimentato nella ritrattistica di personaggi famosi.

Era il 1989 quando Britto si è affermato sulla scena internazionale ricevendo da Absolut Vodka l’incarico di disegnare l’etichetta della bottiglia per la campagna pubblicitaria. Inoltre, ha il merito di aver ideato loghi e prodotti per tutto il mondo anche per Disney, Evian, Coca-Cola, Audi, Bentley, Mattel e nella moda con Dolce&Gabbana per citarne alcuni.

Romero Britto per Dolce&Gabbana

Romero Britto per Dolce&Gabbana

Le sue opere sono esposte in tutto il mondo. Merita menzione la mostra Salon de la Société Nationale des  Beaux Arts al Carrousel du Louvre nel 2008 e nel 2010.

Ha realizzato installazioni di arte pubblica per il Duomo di Berlino, John F. Kennedy Airport di New York, Cirque Du Soleil al Super Bowl XLI, ed è stato accreditato con la più grande scultura monumentale nella storia Hyde Park di Londra.

Britto è stato nominato artista ufficiale per la Coppa del Mondo 2010, per le Olimpiadi di Rio 2016 e Ambasciatore presso la 2014 FIFA World Cup Brasile.

Inoltre Romero Britto è un attivista per le organizzazioni di beneficienza in tutto il mondo perché “l’arte ètroppo importante per non essere condivisa”, un vero e proprio messaggero di positività nel mondo nominato membro del consiglio di Sua Altezza Reale il Principe di Galles godendo della piena fiducia del principe.

Il mondo visto da Romero Britto è un brillantissimo arcobaleno cromatico in cui ogni diversità culturale viene esaltata e rappresentata da un colore diverso e l’arte fruibile a tutti è lo strumento per apportare un cambiamento positivo di pace e speranza.

Questo slideshow richiede JavaScript.

Copyright Alvufashionstyle di Alvuela Franco

WWW.BRITTO.COM

WWW.ARTSY.NET/ROMERO BRITTO

3 Discussions on
“Romero Britto: artista poliedrico della pop-cultura positiva”

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: