5 Fashion App indispensabili per appassionati e professionisti del settore

fashion app

Di Fashion-App ne esistono tantissime, alcune a pagamento e altre gratuite. Ma quali sono veramente utili ed efficaci? È difficile rispondere, in quanto ogni App viene realizzata in base ad un target di riferimento e varia a seconda delle esigenze e dell’uso.

Prima di scaricare un’ App di Moda è consigliabile leggere la descrizione e le recensioni lasciate dagli utenti. È possibile che un’App venga lanciata sul mercato ma poi non venga aggiornata. Oppure esistono le “App-Vetrina” che servono alle aziende per pubblicizzarsi sui dispositivi mobili.

Alvufashionstyle di Alvuela Franco ha stilato per voi le 5 Fashion App indispensabili per gli appassionati e i professionisti della moda, scaricabili direttamente da itunes e AppStore:

  1. VOGUE RUNWAY: è uno strumento indispensabile per i trendsetter e per rimanere aggiornato in tempo reale. All’interno troverete tutte le sfilate in ordine alfabetico dei fashion designers, con immagini e video. È molto interessante la parte di street style in cui sono presenti le maggiori influencers provenienti dalle più importanti capitali della moda: Parigi, Milano, Londra, New York, Stoccolma etc. tutte le immagini sono in alta definizione e possono essere salvate sul proprio device. Nella sezione “parties” sono riportati gli eventi di moda più cool. Vogue Runway è un vero e proprio catalizzatore di tendenze. (FREE) (Scarica QUI)
  1. FABS – FASHION BUYER SOCIETY è l’App ideale per cool hunter e buyer. Questa app permette di realizzare una scheda prodotto completa per ogni oggetto fotografato. Infatti, è possibile aggiungere immagini, denominare il brand, categoria, showroom, collezione, materiale, colore, codice prodotto, prezzo e taglia. Durante le fiere si trasforma in un vero e proprio strumento indispensabile per catalogare tempestivamente ogni collezione dall’abbigliamento agli accessori fino alle calzature. (FREE). (Scarica QUI)
  1. STYLEBOOK è una delle poche app funzionali e graficamente intuitive. Stylebook permette di fotografare capi e accessori del vostro armadio e digitalizzarli suddivisi per categorie e occasione (lavoro, tempo libero, da sera etc). Purtroppo, la parte “inspiration” dello street style non è molto curata. Anche lo shopping è decisamente limitato ad un unico e-commerce “Net-a-porter”. Per il resto è un’app utile per decidere settimanalmente gli outfit e avere sempre il proprio armadio digitalizzato a portata di click. (A PAGAMENTO) (Scarica QUI)
  1. DEPOP è un’app divertente per comprare e vendere creazioni di moda. Una vera e propria community a cui partecipano fashion bloggers e influencers e che permette di conoscere in tempo reale cosa acquistano, vendono o semplicemente cosa gli piace. Basta scattare una foto del prodotto e decidere il prezzo. Gli acquisti godono della protezione Pay Pal. È un negozio on line dove si possono acquistare oggetti vintage, di lusso o di tendenza. (FREE) (Scarica QUI)
  1. ASAP54 È l’app ideale per un follower. ASAP54 è lo “shazam” del Fashion. Non conosci il brand ma vorresti acquistare qualcosa di simile? Basterà fotografare il capo d’abbigliamento, anche indossato da qualcun altro e l’app indicherà il marchio, ti offrirà delle scelte alternative simili e ti connetterà direttamente agli e-commerce on line. Funzionale e intuitiva può essere associata anche ad Instagram per poter svelare con un solo click i capi d’abbigliamento che non sono stati taggati dai fashion bloggers. (FREE) (Scarica QUI).

Copyright Alvufashionstyle – di Alvuela Franco

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: