Tag storia della moda

Costume Colloquium: Gli eventi della terza giornata

È ancora in pieno svolgimento la V Edizione di Costume Colloquium, conferenza organizzata dalla Fondazione Romualdo del Bianco, in collaborazione con l’Associazione Amici della Galleria del Costume di Palazzo Pitti. La conferenza sul tema “Eccessi e Restrizioni nella moda” è ancora in atto e oggi, per la terza giornata consecutiva, presso l’Auditorium al Duomo di Firenze si sono alternati, esponendo tesi e ricerche, i vari esperti di moda a livello internazionale.

Leggi tutto…

Storia della Lady Dior di M. Vignali

E dopo alcune settimane di vacanza rieccoci qui a parlare di vintage e storia del costume.
Sperò che le vostre vacanze siano state piacevoli e divertenti ma anche piene di amore, affetto e spensieratezza.
Oggi vi voglio raccontare la meravigliosa storia di una borsa che è diventata un vero e proprio must have: La Lady Dior. Un accessorio talmente unico nella sua intramontabile eleganza che ha segnato la storia del costume e della moda. Un Icon bag che esprime un’esclusiva e sofisticata raffinatezza ma che è legata purtroppo dalla sofferenza. Vediamo perché:

Leggi tutto…

La moda anni ‘50: tra Jeans e Bikini di M. Vignali

Dopo la Seconda Guerra Mondiale, si assiste ad una ripresa economica in tutti i settori. Stati Uniti e Unione Sovietica, sono disposti in prima linea a discapito di altri Stati.

In Europa, la moda anni ’50 viene intensamente influenzata dal fascino del mondo americano e dei suoi enormi consumi e mai come in questo periodo le mode americane invadono il vecchio mondo.

Leggi tutto…

Storia della moda: Dior e New Look di M. Vignali

Durante il secondo conflitto mondiale si assiste a un periodo di insicurezza per l’Alta Moda francese. La moda cambia a ritmi incalzanti e il mondo intero combatte una guerra che porta grandi perdite umane. Le idee razziste di Hitler degenerano con i terribili campi di concentramento e la deportazione. Di conseguenza tutto vive nel buio più assoluto: sarà così anche per la moda.

Leggi tutto…

Storia della couture Vionnet di Michele Vignali

Madeleine Vionnet “La sarta più importante del Ventesimo secolo” come la definirà la grande Diana Vreeland sulle pagine di Vogue America degli anni Quaranta. Vionnet rientra tra le figure di spicco da onorare poiché insieme a Coco Chanel ha reinventato la moda. Se la prima ha avuto una visione più moderna, pratica e comoda dell’abito la seconda ha saputo donargli quell’estrema eleganza, raffinatezza, seduzione che la distinguerà come la più grande modista dell’haute Couture Parigino tra le due guerre.

Leggi tutto…

  • 1 2
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: