Ecco perchè piace lo stile di Agnese Renzi di M. Vignali

Basta, non ne posso più di leggere commenti, articoli, battute e parole scandalose contro la first lady Agnese Renzi. Non si possono sentire queste frasi sessiste, agghiaccianti del tipo: “brutta”, ” sembra un trans”, assomiglia alla Vladimir Lussuria e potrei continuare così all’infinito. I miei occhi hanno letto tanto orrore che la mia mente poi in parte ha volutamente rimosso. Per fortuna, perché non voglio essere così acido come tanti.
Non siamo tutti belli, perfetti, atletici e da copertina. Esiste anche un’altra bellezza, quella interiore e rispecchia l’intimità di coloro che preferiscono rimanga tale, senza dover postare o mostrare in pubblico. Molti la criticano di non avere lo stile per rappresentare l’Italia ma ci tengo a dire che non tutti aspirano a diventare le mogli di un Presidente del Consiglio eletto o non eletto.

Leggi tutto…