Sfilate

Valentino Pre Fall 2017 : recensione a cura di Alvuela Franco

È il Beekman Hotel di New York a fare da cornice alla Sfilata Pre Fall 2017 di Pierpaolo Piccioli firmata Valentino.
Il luxury Hotel realizzato è considerato con orgoglio degli abitanti della Grande Mela come uno dei primi grattacieli di Manhattan un vero e proprio gioiello di architettura vittoriana.
In questa meravigliosa location Pierpaolo Piccioli ha proposto la sua seconda collezione da solista, dopo l’approdo della sua collega e amica storica Maria Grazia Chiuri alla direzione creativa di Dior e la pesante assenza nel parterre della direttrice di Vogue Italia Franca Sozzani appena scomparsa.
La collezione Pre fall 2017 è la prima collezione Resort a non essere stata presentata durante la New York Fashion Week. Come d’incanto, la contemporanea e cosmopolita città si anima di un raffinato fascino d’antan stile anni ’20, condito da essenzialità e lirismo.

Leggi tutto…

Sfilata Valentino primavera estate 2017

Pierpaolo Piccioli disegna la Collezione primavera estate 2017 per Valentino, ed è la prima volta, senza Maria Grazia Chiuri ormai passata a Dior e presente nel parterre della sfilata, accanto alle figure storiche di Valentino e Gian Carlo Giammetti. Il connubio perfetto di menti creative si è scisso senza perdere valore, perché ognuno si è evoluto in un qualcosa di diverso.
La collezione presentata da Piccioli è una contaminazione tra l’arte pittorica di Hieronymus Bosh e la moda punk di Zadra Lindsey Rhodes, stilista londinese degli anni 70.

Leggi tutto…

Sfilata Dior primavera estate 2017

Sfilata dior primavera estate 2017. Maria Grazia Chiuri, neo direttore creativo della maison Dior, presenta alle sfilate di Parigi una collezione primavera-estate 2017 incantevole come un fraseggio poetico ispirato a un’atmosfera bohémienne di stampo francese.

Leggi tutto…

Gucci collezione primavera estate 2017

Intensa, opulenta, dotata di uno straordinario clash cromatico: la collezione primavera estate 2017 Gucci disegnata da Alessandro Michele, incanta il parterre d’eccezione lasciando un segno indelebile all’insegna dell’unicità. Questo “eclettismo gucciniano” è diventato il comun denominatore di una “contaminatio” che trafuga elementi storici-narrativi e li traduce in opere d’arte da indossare.

Leggi tutto…

Gucci Cruise 2017: un bazaar eclettico di stili

“Stunning!”, è il miglior appellativo per descrivere la collezione Gucci Cruise 2017 presentata il 2 giugno, dall’Art Director Alessandro Michele, presso il chiostro dell’abbazia di Westminster a Londra. Una cornice storica che rispecchia uno dei più importanti luoghi di culto anglicano, sede di incoronazioni inglesi e sito sacro che omaggia le vestige di grandi scrittori come Charles Dickens.

Leggi tutto…

  • 1 2 6
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: