Lara Quint: la quinta essenza della moda

#LARAQUINT

LARA QUINT A-I 2016-2017

Lo stile di Lara Quint è eclettico e sofisticato. Ogni elemento della collezione esprime un’idea, un concetto che è stato rielaborato in chiave sartoriale. I tessuti vengono quasi plasmati aggiungendo ad ogni capo un mood surrealista e sorprendentemente inaspettato.

Lara Quint è l’abbreviazione di Quinta Essenza, dal latino “quinta essentia”, fulcro di una materia pura, sintesi di aria, acqua, terra e fuoco. Da questo assunto derivano le forme di un design insolito, autentico, che spazia: in linee fluide dai volumi sagomati, cromie che appaiono quasi trafugate ai quattro elementi della natura, tagli sartoriali che donano un’autentica e originale prospettiva aprendo una forma mentis a una moda complessivamente diversa.

Lara Tomashchuk, designer ucraina, si è laureata nel 2011 presso la Kiev National University of Technology and Design, ha iniziato la sua carriera come stagista presso Tatiana Parfionova e come designer per Elenareva altro marchio ucraino. Nel 2013 dà vita al proprio brand di abbigliamento femminile Lara Quint, dove con spirito libero, realizza collezioni con un incredibile estro creativo e un’acuta sensibilità artistica ed estetica.

Come un “architetto del tessuto” si proietta verso codici di stile minimal e all’avanguardia, traendo ispirazione dalla letteratura e dall’arte. La collezione Autunno Inverno 2016-2017 è intitolata “Les Fleurs du mal” I fiori del male, raccolta di poesie del poeta maledetto Charles Baudelaire, che intende celebrare la bellezza della natura anche nel suo sfiorire.

L’idea è proprio quella di narrare attraverso i capi della collezione la catarsi di un fiore: dalla bellezza eterea dei petali appena schiusi, al profumo inebriante che emana, alla brillantezza dei colori; ma tutto è destinato a morire e ad appassire, mettendo in luce la parte più effimera dell’Essere. Stessa sorte subisce l’umanità con il decadimento degli ideali, fin quando non tornerà una nuova primavera intellettuale che lo potrà salvare dal suo degrado.

Il crisantemo è il fil rouge dell’intera collezione, con i bellissimi petali che avvolgono la silhoutte lungo i fianchi proteggendola come un bozzolo. Lo stelo si avviluppa a sua volta verso il basso, toccando quasi il suolo evocando l’inesorabile destino di una goccia di rugiada. “Panta Rei “ – Tutto Scorre.

WWW.LARAQUINT.COM

Copyright Alvufashionstyle – Alvuela Franco

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: