AltaRoma: I vincitori di Who is on next 2015 Donna

Who is on next Donna 017

“I vincitori di questa edizione Who is on next 2015, Donna sono: “L72 – Lee Wood per il prêt-à-porter. Per gli Accessori Lolita Lorenzo, per le calzature Giannico di Nicolò Beretta!” Sono le parole espresse dal podio dalla Direttrice di Vogue Italia Franca Sozzani per il fashion contest che si è recentemente concluso al Palazzo delle Esposizioni di Roma, in collaborazione con Altaroma.

Who is on next? Rappresenta un progetto di scouting di nuovi talenti del Made in Italy, dal quale sono emersi: Aquilano.Rimondi, Nicholas Kirkwood, Marco de Vincenzo, Paula Cademartori, Stella Jean, Giancarlo Petriglia, Piccione.Piccione, Daizy Shely e tantissimi altri. Davanti ad un parterre di fama internazionale e alla presenza di giornalisti, buyer, addetti ai lavori, bloggers e talent scout, anche quest’anno il contest ha ottenuto un enorme successo. Il rinomato fashion contest Who is on next è infatti considerato tra le piattaforme creative più autorevoli e consolida il ruolo di Roma, come centro propulsore nella promozione di giovani talenti emergenti avvalendosi del contributo di una delle riviste di settore più importanti al mondo, quale è Vogue Italia.

L 72 – Lee Wood che ho avuto il piacere di presentare in questo blog, ha partecipato anche a Who is on next 2015 Uomo e si è distinto per la versatilità della collezione e per l’innovativo concetto al quale si ispirava. (Leggi qui l’articolo per approfondire). Lee Wood, di origini inglesi, da oltre sedici anni vive e lavora in Italia e ha iniziato il suo percorso nel retail, successivamente nello styling e nel design. Nel 1998 entra a far parte del team creativo di Versace, fino al 2015 quando realizza un proprio stile personale, ideato per esplorare nuove forme. L72, rappresenta la “L” iniziale del suo nome e 72 l’anno di nascita, ed è proprio il “Principio” al quale si ispira questo giovane emergente. A Who is on next 2015 Donna ha presentato una collezione contemporanea, sofisticata e ultra femminile. I colori primari, delineano le forme e lo stile mentre l’elegante bianco diventa protagonista indiscusso. Una rivisitazione in chiave moderna e sportiva della moda anni ‘50, con gonne ampie a vita alta stretta.

Inoltre L72, si è aggiudicato il Premio Fashion Valley, ottenendo la possibilità di realizzare capsule collection in collaborazione con il distretto tessile pratese e che sarà presentata in un’esclusiva catwalk show durante Altaroma Fashion week 2016.

Attraverso l’e-commerce, leader nel mondo www.yoox.com, i vincitori avranno la possibilità di creare, presentare e vendere direttamente un look o una creazione in oltre 100 paesi.

Nicolò Beretta per Giannico, ha vinto il premio shoewear “per l’esuberanza e il senso del colore, sempre con un tocco di ironia” come spiegano gli stessi giurati. Lolita Lorenzo di Carol Ovekunle ha interpretato l’heritage africano attraverso l’uso dei tessuti tradizionali in chiave contemporanea.

Meritano menzione anche gli altri partecipanti: Luca Sciascia, Miaoran (leggi l’articolo), Alexander White, Avanblanc, Bams, Catherine deMedici 1533, Blazè, Giuseppe Morabito.

Nel backstage, grazie alla squisita gentilezza della Direttrice Sozzani, ho potuto visionare le creazioni da vicino e quello che ho notato è stata la voglia di emergere da parte degli stessi stilisti e designers, gli occhi sognanti dei giovani talenti della moda, alla presenza di buyers e stilisti di prestigio, di fama internazionale.

Una scuola, un punto di arrivo e mai di partenza, come indica la stessa Direttrice, perché la strada è lunga e in salita e Who is on next? è un trampolino di lancio per il futuro della moda in Italia.

Un ringraziamento particolare va sicuramente all’organizzazione di Altaroma, sempre impeccabile e allo staff di Vogue Italia.

Questo slideshow richiede JavaScript.

 Edizione di Who is son next 2014

Copyright Alvufashionstyle

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: