gennaio 2015

Pitti W 87–Gli accessori in pelle di Puntovita & Arsenice

L’azienda di pelletteria toscana, vanta oltre 40 anni di esperienza e rappresenta un punto di riferimento per la produzione 100% made in Italy.
Anche quest’anno Arsenice, Art Director e Designer si conferma un uragano di idee, in continua evoluzione e presenta una collezione di borse e accessori destinata a stupire, dove il termine “contaminazione” diventa la parola d’ordine: mondi appartenuti al passato e all’apparenza contrastanti, si mixano e si confrontano, dando vita ad un dialogo tra influenze culturali diverse.

Leggi tutto…

Intervista esclusiva allo stilista Andrea Incontri

Una laurea in architettura e la passione verso l’interior design, una continua ricerca sperimentale e innovativa, unita ad un gusto essenziale, minimal, di cui ne ha fatto il suo tratto distintivo: Andrea Incontri, classe 1971, di origini mantovane, è il giovane stilista che ha riscosso un enorme successo dopo la vittoria nella categoria accessori del prestigioso Talent Who’s on next promosso da Vogue Italia.

Nel 2000, approfondisce la conoscenza sulla pelletteria, in collaborazione con la filiera Toscana. Successivamente, con Pontoglio 1883, storica azienda di velluti pregiati, si appassiona ai tessuti. Dopo diverse collaborazioni con brand quali Fratelli Rossetti, Alcantara, ADD e Aiguille Noire di Peuterey Group, debutta, nel 2009, con il proprio marchio Andrea Incontri. Il concept innovativo, sperimentale e tecnico-funzionale, diventa il tratto distintivo di tutta la filosofia del brand, traducendolo in accessori di pelletteria, calzature e ready-to-wear sia femminile che maschile.
Nel 2013 con la main SS14, inizia la collaborazione con l’azienda italiana Kabi per la produzione e la distribuzione della collezione di abbigliamento donna. E sempre nello stesso anno, è chiamato a rappresentare l’eccellenza italiana nella sfilata organizzata da Vogue a Dubai.
Dal 2014 Andrea Incontri è stato nominato direttore creativo di Tod’s Uomo. Durante Pitti Uomo 87 a Palazzo Corsini, ha presentato la collezione A/I 2015-2016 alla quale ero presente.

Leggi tutto…

Intervista esclusiva a Michele Gaudiomonte Fashion Designer

L’architetto-stilista, così etichettato, deve il suo strepitoso successo, al suo innovativo concept stilistico di arte, moda e teatro. La moda, per lo stilista, non è solo un mix di contenuti estetici ma un mélange di sensazioni, emozioni, influenze culturali, che narrano mondi di appartenenza, luoghi e storie. Per Gaudiomonte l’abito è il compimento di un’opera scenografica, una meravigliosa rappresentazione realizzata con minuziosa precisione sartoriale, étoile del palcoscenico del lusso.

Leggi tutto…

Rubrica di Gennaio: Un caffè con Lilly e Alvu. Cosa mettere in valigia prima di partire?

Due Paesi diversi ma su molti versanti simili, un ponte interattivo tra Portogallo e Italia: Lilly’s Lifestyle e Alvufashionstyle si incontreranno ogni mese in un caffè virtuale per conversare sulle socio-dinamiche della moda. Questo spazio virtuale sarà disponibile mensilmente su entrambi i blog e si potrà partecipare commentando negli spazi sottostanti.
Oggi parliamo: Cosa mettere in valigia prima di affrontare un viaggio?
Buona lettura!

Leggi tutto…

Milano Moda Uomo : Gucci A/I 2015-2016

La collezione Uomo A/I 2015-2016 è stata realizzata in tempi da record, circa una settimana e ha ottenuto un notevole successo da parte del parterre presente. Si evince immediata, una commistione di stili dal French style al Dendy caratterizzata da un allure anticonformista con camice in seta rosso fuoco che infiammano la passerella. Imponenti fiocchi legati ai colletti dalla linea arrotondata, rievocano un nostalgico ritorno al passato.

L’Uomo intellettuale preferisce il casual, caratterizzato da un informale malinconico dalle linee morbide con capispalla doppio petto nella variante a sei bottoni, gessati e in tinta unita e Montgomery oversize che spaziano nelle cromie rosso e verde salvia.
I pantaloni a palazzo, color terra, tipicamente borghesi, sono proposti con giacche avvitate lungo i fianchi e una elegantissima skirt di seta lucida nel colore naturale. La fluidità dei tessuti dona un appeal esclusivo a tutta la collezione.

Il completo asimmetrico a piccoli rombi è la punta di diamante, un effetto ottico tridimensionale e geometrico che stacca completamente rispetto al resto della collezione.

Leggi tutto…

  • 1 2
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: