AltaRoma e Vogue Italia presentano Who is on next? Corion vince la categoria accessori

E’ Corion, con le sue originalissime borse, la vincitrice della categoria accessori del rinomato fashion contest Who is on next 2014 decretata durante la mostra allestita il 14 luglio presso il Complesso di Borgo Santo Spirito in Sassia, promosso e ideato da AltaRoma in collaborazione con Vogue Italia.

Una scenografia esclusiva, con pareti nero petrolio e supporti bianco ottico su cui risplendevano le creazioni dei quattro designers selezionati. Un poker di creatività eccelsa e di innovativo design artigianale.

Corion è un brand di impronta europea, è sinonimo di tradizione e passione familiare. La Designer Milika Stankovic, ha seguito infatti l’impronta sartoriale del nonno, stilista ufficiale del Re di Serbia. Si è trasferita in Australia per poter realizzare il suo sogno, fino ad approdare a Parigi. Dopo aver conseguito due importanti esperienze lavorative, da Jean Paul Gaultier prima e Jean Claude Jitrois, Milica lancia la propria linea di borse fondando il suo brand.

Un design pulito, raffinato e geometrico, essenziale nella sua linearità ed eleganza. Tagli tecnici e rigorosi che rievocano ricerca e sperimentazione. Una perfezione matematica, precisa nei dettagli e nell’uso della scelta dei pellami di altissima qualità. Giochi policromi dalle tonalità scure a contrasto con pungenti fluo iridescenti.

Corion stupisce, interpreta e plasma la pelle esaltando la forma come ricerca di equilibrio e armonia, ripercorrendo la stessa esplorazione di Kandinsky e la corrente astrattista.

Caterina Zangrando italiana di nascita e parigina di adozione si lascia ispirare da un’eccentrica predilezione degli elementi strutturali. Gioielli dal design contemporaneo: cubi, linee, segmenti dalle tonalità marmoree.

Un gioco di strutture e sovrastrutture di parallelepipedi: rombi, trapezi, quadrati e rettangoli che esaltano il concetto di perfezione geometrica dei solidi, coniugando l’innovazione tecnologica dell’arte 3D.

Un eccellente design perimetrale del bijoux  in cui il vuoto ricreato all’interno dell’area assume un significato non convenzionale: il design diventa prezioso quanto una pietra posta al centro.

Singolare la clutch a sfera impreziosita da una chiusura dorata di cristalli. Rara nella sua trasparenza, apparentemente delicata nella sostanza.

Giuliana Mancinelli Bonafaccia sorprende con le sue creazioni rigorosamente perfette e assolute tipiche della geometria euclidea. La precisione delle rette, l’unione dei punti su un piano, l’assemblaggio rigoroso dei preziosi ingranaggi esalta e celebra la bellezza della pulizia delle linee e la profondità delle forme.

Cromie lucide a specchio, riflettono perfettamente tutto ciò che le circonda.

Infine, Oscar Tiye è un brand italiano di calzature di lusso fondato da Amina Muaddi, originaria della Giordania. Le creazioni sono interamente Made in Italy e sono realizzate ad arte dai migliori maestri artigiani.

Sofisticato il design dei sandali in pelle con forme sagomate nelle tonalità di bronzo, oro e argento, rosso fuoco e nero petrolio, che donano alla luce riflessi cangianti e vivi. Gli interni rosa fluo spiccano esaltando la bellezza degli intarsi che evocano lo squisito design delle moschee.

Questo slideshow richiede JavaScript.

Copyright Alvufashionstyle

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: