Formespazio: creazioni dal design esclusivo e contemporaneo

formespazio

Formespazio è un brand made in italy nato nel 2004, dall’esperienza creativa del maestro artigiano Luigi Cigola, esperto in tecnica di vetro-fusione tipica della rinomata città di Murano.

Le idee prendono forma e creano plasmandosi sagome geometriche secondo la tradizione autentica dell’antico expertise artigiano. Dalla duttilità della lavorazione del vetro Cigola realizza monili e lastre decorative di una bellezza cristallina, secondo i canoni estetici essenziali e minimal.

Nel 2007 sperimenta l’uso di un materiale innovativo: il plexiglas che permette di ottenere il rigore delle forme, la precisione nel taglio e un design contemporaneo.

Il plexiglas è duttile e malleabile e permette la realizzazione di creazioni altamente definibili e precise, inoltre nel processo creativo la disposizione geometrica delle linee è valorizzata dall’eleganza delle cromie cangianti, specchi di luce riflessa.

Nel 2011 la mente creativa di Sonia Stuppia, giovane designer, accompagnata dalla mano esperta di Cigola, realizza delle vere e proprie opere d’arte imprimendo un marchio di fabbrica all’intera collezione.

Tagli vivi e semplificazione dei tratti geometrici, secondo le forme di ordine e spazio, sono i dettami che rendono questi accessori unici per una donna che ama distinguersi nel caos metropolitano privilegiando dettagli asciutti, puliti, per un outfit da MoMa Art.

Formespazio è un brand che si colloca in un processo logico nell’intersecazione delle linee pure di Pierre Mondrian e l’astrattismo svizzero di Paul klee, un mix di personalità artistica, di ricerca e sperimentazione multiforme di spazi bi-tridimensionali: triangoli, cerchi, mezzelune sovrapposte in originali sovrastrutture architettoniche, in cui si esorta un’analisi attenta al limite della conoscenza, per raggiungere la purezza della forma.

Formespazio è un brand affermato e apprezzato da molti personaggi famosi: Alessandra Impalli presentatrice della trasmissione RE-Fashion su Real Time, Carla Gozzi conduttrice televisiva e style coach dell’omonima Academy, Vanessa Foglia che li ha scelti per realizzare la sfilata di Piazza Navona a Roma, durante il Festival di San Remo le coriste e l’orchestra hanno indossato questi meravigliosi gioielli in plexiglas, Herzel De Bach li ha utilizzati come applicazioni sulle ultime tre collezioni di sandali e infine nell’edizione Macef di settembre 2013, Formespazio ha ricevuto il premio The Best of Bijoux nella categoria Chaos To Couture.

In basso ho realizzato un fit di vintage contemporaneo: uno splendido foulard di Hermès acquistato presso il charity shop The Vintage Project e un paio di bijoux che riprendono le cromie dorate audacemente accostate in un mix di stile tra classico e moderno.

Copyright  Alvufashionstyle

 

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: